M 101 – Galassia Girandola

M 101 – Galassia Girandola

Ripresa effettuata lunedì 27 Marzo 2017 dal Passo del Pertus (BG)

In condizioni eccellenti, M101 può essere osservata anche con un semplice binocolo; infatti, grazie alla sua estensione e alla sua relativa vicinanza a noi, M101 è una delle galassie più brillanti del cielo. La sua individuazione è facile, grazie alla presenza di un’appariscente concatenazione di stelle di sesta e settima magnitudine ad est della brillante stella Mizar. Le sue dimensioni impongono l’uso di ingrandimenti abbastanza bassi per la sua osservazione; occorre comunque un telescopio di almeno 250 mm per iniziare a distinguere il nucleo, più brillante, e i frammenti dei bracci a spirale. Gli stessi bracci offrono, in buone condizioni, un bello spettacolo con un telescopio da 400 mm a largo campo.

La sua declinazione è molto settentrionale: infatti questa galassia si presenta circumpolare da buona parte dell’emisfero boreale, come tutta l’Europa e quasi tutto il Nord America; dall’emisfero australe invece è possibile osservarla fino a latitudini temperate medio-basse. Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale è quello compreso fra febbraio e settembre.

Fonte testo: Wikipedia

Strumentazione:
Takahashi FSQ 106 EDXIII F/5
CCD Moravian G2 8300
Telescopio guida Tecnosky 60/228mm
Camera guida Starlight Xpress Lodestar X2
Montatura Sky-Watcher AZ-EQ6

Scatti:
RGB 6 x 600s
Luminanza 18 x 420s (cortesia Efrem Frigeni)

Elaborazione:
Pixinsight 1.8, Photoshop CC (2015)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!