M42 – Nebulosa di Orione

M42 – Nebulosa di Orione

Ripresa effettuata lunedì 30 Gennaio 2017 dalla località “Piani dell’Avaro” a Cusio, da Brumano e dal Passo del Pertus (BG)

La nebulosa di Orione (nota anche come M 42) è un oggetto visibile ad occhio nudo, essendo una delle nebulose più brillanti del cielo ed è posta a Sud del famoso asterismo della cintura di Orione, al centro della Spada di Orione. M 42 è una costellazione invernale tra le più famose.

La nebulosa si trova a una distanza di circa 1 270 a.l. dal nostro pianeta e si estende per circa 24 anni luce. Si tratta di una regione del cielo molto studiata dagli astronomi per i fenomeni dinamici che avvengono al suo interno tra cui la formazione di nuove stelle accompagnate da intensi movimenti di gas e polveri.

E’ l’oggetto più fotografato del cielo, ma le fotografie migliori, scattate da telescopi potenti, tra cui il Telescopio Spaziale Hubble, mostrano stelle circondate da nubi di polveri e gas, probabilmente il primo stadio della formazione di un sistema planetario.
La Nebulosa di Orione contiene al suo interno un ammasso aperto di giovani stelle noto come Trapezio.

 

Strumentazione:
Takahashi FSQ 106 EDXIII F/5
CCD Moravian G2 8300
Telescopio guida TecnoSky 60/228mm
Camera guida Starlight Xpress Lodestar X2
Montatura Sky-Watcher Az-EQ6

ScattI:
H-Alpha 10 x 30s, 10 x 300s, 8 x 900s
Luminanza 10 x 5s, 10 x 45s, 10 x 240s (Cortesia Efrem Frigeni)
RGB 10 x 40s, 10 x 300s

Elaborazione:
Pixinsight 1.8, Photoshop CC (2015)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!